Agenzia immobiliare Marche
+39 0736847681
Associato FIAIPMembro di MIA - Mercato Immobiliare Associato
image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

VILLA a COSSIGNANO AP rif. R919

EUR 5.500.000 EUR 6.000.000
  • Riferimento R919 
  • Località COSSIGNANO AP 
  • Vendita EUR 5.500.000 
  • Mq Totali 5.418 
  • Livelli
  • Camere 10 
  • Bagni
  • Zona CAMPAGNA 
  • Stato Immobile DA RISTRUTTURARE 
  • Uso residenziale 
  • Contratto Vendita 
  • N. vani 12 
  • Tipo riscaldamento autonomo
  • Garage
  • Tipo garage PLURIMO 
  • Mq garage 60 
  • Posto auto si
  • Giardino di proprietà
  • Classe Energetica Edificio G EPI (175.00 Kwh/mq) 

EX VILLA TROCCHI/SACCONI , RISALENTE AL XVIII° SECOLO, CON PARCO SECOLARE E CHIESA CONSACRATE…
Complesso immobiliare, immerso nei vigneti con suggestivi paesaggi collinari dai quali è possible , da una parte ammirare I monti Sibillini edallaltra scorgere il mare Adriatico. Detto complesso immobiliare comprende:
1 villa di circa 900 mq, risalente alla fine dell800;
1 chiesa consacrata a San Luigi, risalente all ametà del 700;
1 casa rurale con granaio e vecchia cantina;
1 cantina semi interrata di circa 2000 mq, e di circa 15.000 mc di volumetria dove attualmente viene svolta la produzione e limbottigliamento del vino;
1 terrazzo pensile di circa 1500 mq.
LA VILLA, che risale presumibilmente al XVIII° SECOLO, con successivi rimaneggiamenti, appare costituita da una superficie al piano terreno, adibita in parte a magazzino ed inparte ad abitazionee, accessibile con una scalinata interna, dai sovrastanti piani primo e secondo, destinati ad abitazione padronale.Dal paino terrreno,attraverso una porta sulla parete Ovest, si accede inoltre ad una grotta sotterranea destinata a cantina.Il fabbricato, la cui realizzazione si deve ad un noto architetto locale, ilSignor Pilotti, presenta allesterno elementi decorativi in un gioco di alternanza tra mattoni a vista ed elementi in pietra, ed appare in buone condizioni statiche. Ledificio ha riquadrature in travertino, soprattutto al piano terra e nella torretta.
IL PARCO, piantumato con alberi secolari di alto fusto, esteso per una superficie di circa 20.000 mq., risulta percorribile per mezzo di un sentiero, che ne circoscrive lintero perimetro. Originariamente fungeva da casino di caccia, poi in seguito, venne ampliato in concomitanza della realizzazione della Villa. Allinterno del parco e di fronte alla villa gentilizia. primeggia una secolare e rarissima palma(nelle marche ne esistono soltanto tre).
LA CHIESA, cappella gentilizia, ancor oggi consacrata a San Luigi ed eretta nel 1739 dall afamiglia Sacconi, si presenta costituita da una struttura muraria ad unica navata, con la sacrestia retrostante laltare dall aquale si accede, per mezzo di una scala in muratura , al lastrico solare.
FABBRICATO RURALE, realizzato nel 1950, avente pianta rettangolare con sviluppo su una superficie fuori terra, con sovrastante soffitta, ed una superficie interrata e struttura in muratura portante con solaio piano e copertura a spiovente con tegoli.
LOCALE SEMINTERRATO, in parte adibito a cantina, in parte a magazzini ed in parte uffici, si presenta costituito da una struttura in cemento armato,ricavata attraverso un iponente lavoro di scavo e rinterro effettuato nellarea circostante il fabbricato descritto pocanzi.
IL TERRAZZO, sovrastante il locale seminterrato, che si estende per una superfiice di mq. 1500, è stato parzialmente ricorperto da uno strato di terreno agrario con semina di prato, in maniera da rendere armonico linserimento della struttura nel contesto circostante. Dal terrazzo che gode di una vista mozzafiato, è possibile scorgere la catena dei Monti Sibillini verso Ovest, il tipico paesaggio con il dolce alternarsi di valli e colline verso Nord ed il mare Adriatico verso Est. Sul terrazzo inoltre sarà possibile realizzare , grazie ad un progetto Norma inserito nel nuovo Piano Regolatore Generale del Comune, una nuova struttura della volumetria di circa 5.000 metri cubi con destinazione turistico-ricettiva. Detto investimento è indirizzato a tutti coloro che vorrebbero vivere in un contesto esclusivo e di fascino particolare o a chi vorrebbe iniziare un progetto anche quale partner della società esistente e relalizzare uno chateau relais(non inferiore a 50 camere) destinato ad una clientela particolarmente selezionata, con servizi per la cura della persona e con possiblità di inserimento di un centro benessere. Per chi non fosse interessato alla cantina si può acquistare solo la villa con la cappellina ed il parco ad un prezzo molto interessante.

    Planimetrie

    Download

    Contattaci per questo immobile